Pescia Cambia ricorda la possibilità di domanda per la nuova graduatoria degli alloggi popolari . Fiorella Grossi “C’è tempo fino al 29 Aprile”
Dopo un lungo iter, determinato da nuove disposizioni regionali sulla materia delle case popolari, arriva finalmente per tutta la Toscana la possibilità di aggiornare le graduatorie di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.
Su questo tema la giunta e Pescia Cambia hanno lavorato con impegno, valutando e portando il proprio contributo alla discussione che da anni è legata a questo particolare settore della assistenza sociale delegata ai comuni, che si intreccia però con quanto stabilisce la regione Toscana.
In ogni caso anche a Pescia è possibile fare domanda per una nuova graduatoria di assegnazione delle case popolari, che sostituirà quella attuale, che risale al 2017.
A darne notizia è Fiorella Grossi, che si è occupata in prima persona di queste tematiche come assessore al sociale.
“Sono aperti i termini di presentazione delle domande, che scadranno il 29 aprile prossimo- dice Fiorella Grossi-. I cittadini dovranno riempire gli appositi moduli, seguendo le indicazioni che sono state inserite sul sito ufficiale dell’ente e ci sarà anche l’opportunità di un aiuto, presso l’ufficio politiche sociali di piazza Obizzi, ogni martedì dalle 15 alle 17 grazie alla presenza di un operatore specializzato in questi argomenti della cooperativa “Il Ponte”. Il limite isee previsto è 16500 euro e , fra le novità, non c’è più il limite di 5 anni di residenza per avere accesso alla presentazione della domanda. Anche noi, come Pescia cambia , siamo comunque a disposizione per informare i cittadini”.

Share