PESCIA, ARRIVANO  ALTRE 100MILA MASCHERINE
 
UNA APP DIALOGA CON LA REGIONE IN TEMPO REALE
E’ ricominciata, a Pescia, con tanti cittadini che si sono presentati al numero 17 di piazza Mazzini, la distribuzione di altre 100mila di mascherine regionali
Come è avvenuto il mese scorso, il sindaco di Pescia Oreste Giurlani ha infatti organizzato insieme agli uffici comunali una distribuzione capillare che prevede diversi punti a disposizione dei cittadini : palazzo del Vicario, sede comunale, il  Mefit, il mercato dei fiori, il punto informazioni di Collodi e la montagna pesciatina.
“Continuiamo nella distribuzione delle mascherine, che sono ancora necessarie nei luoghi affollati – ha dichiarato il sindaco di Pescia Oreste Giurlani durante un sopralluogo per verificare lo svolgimento del servizio-. Ringrazio i dipendenti comunali e tutti i volontari della protezione civile e della Croce Rossa che ci permettono di svolgere questo compito per conto della regione Toscana, che viene avvisata in tempo reale della distribuzione attraverso un’app dedicata, che scarica il numero delle mascherine consegnate , in gruppi di dieci, incrociando  i dati del cittadino che va a ritirarle con la tessera sanitaria.
In piazza Mazzini sarà possibile ricevere i dispositivi di protezione tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12,   presso la tenda della protezione civile, oppure  al numero 17, che si trova a pochi metri di distanza  . L’altro punto di consegna è al Mefit, presso la portineria, e le mascherine saranno disponibili dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.
A Collodi verrà utilizzato il punto di informazioni turistiche il venerdì, sabato e domenica dalle 10,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30, mentre in montagna saranno le pro loco e i circoli, a occuparsene.
In questi mesi di emergenza sanitaria, il comune di Pescia ha distribuito la notevole cifra di oltre 400mila mascherine e tanti altri dispositivi di protezione.

Share