PESCAGLIA – Stamani l’ennesimo disservizio da parte di Poste Italiane.

L’ufficio che doveva essere aperto, invece ha servito pochi clienti e poi ha chiuso per svolgere operazioni di sanificazione.
La domanda che si sono fatti tutti è stata: perchè non farlo ieri che l’ufficio era chiuso di turno? Molte persone si sono dovute spostare e raggiungere Lucca per svolgere le operazioni per cui erano in file.
Anche per questo, oltre che per i turni ridotti e la chiusura per noi ingiustificata dell’ufficio di Pescaglia capoluogo, presenteremo le nostre rimostranze all’Autorità competente.

Da domani intanto inizieranno con il pagamento anticipato delle pensioni presso l’ufficio Postale di San Martino in Freddana.
Poste ci ha comunicato il seguente calendario che dovrebbe semplificare le operazioni e consentire di non avere affollamento. Confido nella vostra responsabilità!

(Le iniziali sono quelle del cognome)

26 Marzo: A-B
27 Marzo: C-D
28 Marzo: E-K
30 Marzo: L-O
31 Marzo: P-R
01 Aprile: S-Z

Share