Perini navi, presidio dei lavoratori: “C’è il rischio fallimento”

VIAREGGIO – Cresce la preoccupazione per i lavoratori del Cantiere Perini Navi di Viareggio. In mancanza di una soluzione finanziaria o di risposte rapide da parte della proprietà alla proposta ventilata dai cantieri Sanlorenzo – intenzionato a rilevare con 50 milioni il cantiere leader mondiare dei velieri tecnologici – il rischio è quello del fallimento.

–  fontenoitv

La denuncia arriva dai lavoratori e dalla Fiom Cgil che questa mattina si sono ritrovati in presidio fuori dalla sede di via Coppino.

Share