PER ORESTE GIURLANI RESTA CONFERMATA LA SOSPENSIONE DA SINDACO DI PESCIA.

Stazzema– L’ex sindaco di Fabbriche di Vallico ed ex assessore esterno di Stazzema, Oreste Giurlani, si è visto confermare la sospensione dal ruolo di sindaco di Pescia decisa dal Prefetto di Pistoia a seguito della condanna di primo grado a 6 anni e 7 mesi per peculato e abuso di ufficio, reati di cui è stato accusato di aver commesso nel ruolo di presidente dell’Uncem Toscana. La sospensione di 18 mesi contro cui ha fatto ricorso invocando l’illegittimità del decreto prefetizio è stata invece confermata dal Tribunale di Pistoia. Pertanto Giurlani rimarrà sospeso da primo cittadino per ancora quattordici mesi, considerato che la sospensione è iniziata dal mese di gennaio 2021. Adesso, dopo l’ennesimo no dei giudici a riformare la sospensione, Giurlani potrebbe rassegnare le dimissioni da sindaco di Pescia.

Share