Per Natale scelgo il Larice!

Nell’ultimo decennio la ricerca botanica ha individuato nella corteccia di Larice (specie Larix occidentalis) la presenza di fibre prebiotiche solubili.
Tra queste la più interessante è risultata l’arabinogalattano,un polisaccaride che presenta uno scheletro costituito da galattano con catene laterali formate da glucosio e arabinosio. Recenti studi clinici hanno infatti dimostrato che la somministrazione di arabinogalattano favorisce l’aumento della conta totale dei globuli bianchi, particolarmente i monociti, potenziando l’eventuale risposta del sistema immunitario nei confronti di un’invasione batterica, virale o di altri agenti esterni. Questo composto è pertanto utilizzato nei farmaci e negli integratori, in quanto stimola il sistema immunitario;inoltre accresce la flora batterica intestinale, tra cui il Lactobacillus, con benefici per tutto il tratto digestivo.

L'immagine può contenere: albero di Natale, spazio all'aperto e natura

Share