Per me è stato un secondo padre, un terzo nonno, un amico. E un po’ tutte e tre le cose insieme. Lamberto Battistoni, un grande uomo con cui ho condiviso momenti indelebili. Da questa estate il suo nome è accanto a quello di mio papà nel torneo di bocce che si svolgerà a breve a Partigliano. Alberico e Lamberto, sono la sintesi di tante cose che sono, dell’anno che ho vissuto, dove ho dovuto salutare anche mio nonno e mio zio, oltre a veder accadere una tragedia ad una carissima persona.


Della serie, solo dio mi può giudicare, oppure loro, Alberico e Lamberto, che ovunque siano sanno come mi sento. È il momento di guardare avanti, nel loro nome, con una comunità che li ricorda, che si ritroverà, divertendosi, per stare insieme con il sorriso.
Questa foto, di bellissimi sorrisi, è del settembre 2017, quando anche Lamberto fu premiato in occasione dei 130 anni della Mutuo Soccorso.
State certi che qua non si molla 

PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share