PALESTRA DI CAPANNORI, A NUOVO GLI SPOGLIATOI.

INIZIATI I LAVORI

L’assessore Bove: “Dimostrazione concreta dell’attenzione nel programmare e

nel portare avanti lavori di manutenzione straordinaria”

Cambia il volto degli spogliatoi della palestra di Capannori, uno degli

impianti sportivi di riferimento della frazione capoluogo, che è utilizzata dalla

scuola secondaria di primo grado, dal liceo scientifico “E. Majorana” e dalla

Pallavolo Nottolini. L’amministrazione comunale negli scorsi giorni ha iniziato una

serie di interventi di ristrutturazione che miglioreranno la funzionalità e l’aspetto

estetico della struttura.

Con un investimento di 28 mila euro saranno messi a nuovo gli impianti

idraulici e le docce. Saranno inoltre sostituiti i lavandini e i sanitari. Infine,

tra le opere principali, c’è quella dell’imbiancatura dei locali. L’intervento non

interessa solo gli spogliatoi degli atleti, ma anche quello degli arbitri.

“Vanno avanti gli interventi dell’amministrazione comunale tesi al

miglioramento delle strutture sportive del territorio – spiega l’assessore ai lavori

pubblici, Gabriele Bove – Siamo consapevoli che questi sono spazi molto

preziosi per la comunità ancor più quando, come in questo caso, sono

quotidianamente utilizzati da molti studenti e da realtà che contribuiscono a

diffondere i valori sportivi. Gli spogliatoi della palestra di Capannori, come era

anche emerso dai nostri sopralluoghi e dagli incontri con la scuola e

l’associazione che gestisce l’attività pallavolistica, avevano bisogno di questi

interventi che dimostrano concretamente la nostra attenzione nel programmare e

nel portare avanti lavori di manutenzione straordinaria”.

L’opera di rinnovamento degli spogliatoi viene portata avanti anche in

questi giorni di sospensione delle attività scolastiche. Il Comune ha deciso di

effettuare l’intervento in questo periodo per minimizzare i disagi. I nuovi

spogliatoi saranno pronti intorno alla metà del mese di gennaio.

L’intervento in corso segue quello realizzato nelle scorse settimane per la

sistemazione delle uscite di sicurezza delle palestre di Capannori e Camigliano.

Di recente, infine, anche la scuola secondaria di primo grado di San Leonardo in

Treponzio è stata interessata dal rifacimento dei bagni.

Share