Penultima di campionato per la Geonova che affronterà nell’ultima partita casalinga della “regular season” la Cantini Lorano Legnaia e se già la partita con il Don Bosco Livorno aveva e mettemmo di proposito il condizionale, incognite rivelatesi poi “letali”, con il Legnaia è quasi d’obbligo mettere la classica tripla calcistica.

I fiorentini si trovano in una situazione di classifica critica, sono al decimo posto, a quota 16 punti come il Bama Altopascio e gli basterebbe scalare la classifica di una sola posizione a spese dell’Altopascio per tirarsi fuori dai play-out, dovrà però uscire vincente dallo scontro con la Geonova e nell’ultima di campionato contro il Pino Dragons, impresa che ha non poche difficoltà.

Alla Geonova ovviamente interessa vincere, riscattare l’amara sconfitta subita a Livorno e tentare di tornare in vetta alla classifica, facendo anche un favore al Bama.

Piazza tutto sommato è abbastanza sereno e tranquillo, anche se le sue dichiarazioni sulla partita di sabato sono molto caute

“ la classifica dice con sufficiente chiarezza come stanno le cose, poi tutto è sempre possibile, lo abbiamo visto e sperimentato, con la squadra ci siamo preparati bene per questa partita, la sconfitta con il Don Bosco spero sia servita ai ragazzi, in campo c’è sempre bisogno della massima concentrazione e motivazione, che si giochi con la prima in classifica o con l’ultima ”

Appuntamento fissato quindi al Palasport  per sabato 7 Aprile alle ore 18:30

 

Share