Pensioni, dal 3 gennaio scattano gli aumenti: tutti gli importi

Da domani scatta l’aumento sulle pensioni. Gli assegni che saranno erogati domani 3 gennaio avranno l’indicizzazione degli importi dopo due anni di stop

Da domani scatta l’aumento sulle pensioni. Gli assegni che saranno erogati domani 3 gennaio avranno l’indicizzazione degli importi dopo due anni di stop.

Di fatto le cifre erogate saranno adeguate all’inflazione del 2017 che è stimata, provvisoriamente, all’1,1 per cento. Ecco dunque fascia per fascia per fascia. Per quanto riguarda la pensione sociale l’assegno lievita a 372,32 euro al mese. Novità anche sull’assegno sociale che passa da 448,07 va a 453 euro. Variazioni pure sulla pensione minima con l’importo che da 501,89 va a 507,41 euro mensili. Poi si entra nelle fasce più alte. Per gli assegni da 1.000 euro lordi al mese ci sarà un aumento di 11 euro. Cresceranno di circa 16 euro invece le pesnioni da 1.600 euro. Sulle pensioni da 2100 euro invece l’adeguamento sarà di 17,33 euro. Di fatto su base annuale sulle pensioni minime si registrerà un aumento di 71 euro. Aumento che invece arriva a 143 euro per quanto riguarda le pensioni che assicurano un reddito da 13mila euro l’anno. Leggermente più alto invece il “bonus” per le pensioni che sono comprese tra 1500 euro e 3000 euro. In questo caso si registrerà un aumento degli importi su base annuale che va da un minimo di 200 ad un massimo di 260 euro.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/pensioni-3-gennaio-scattano-aumenti-tutti-importi-1479299.html

Share