Con grande rammarico, da questo fine settimana il PCA sospenderà il
servizio. Pur riconoscendo gli sforzi fatti sia dalla nostra
Amministrazione Comunale sia dalla dirigenza dell’ASL, dobbiamo
constatare che questi non hanno avuto esito e ormai la situazione
finanziaria dell’associazione è tale da non poter proseguire oltre.
Anzi, la speranza riposta nelle rassicurazioni ricevute ci ha già spinto
in zona di dissesto economico, con il personale dipendente che attende
da mesi di essere pagato. Abbiamo quindi dato il via alle procedure di
licenziamento, contando che comunque qualcuno si prenda carico in futuro
del servizio, che riteniamo indispensabile per la nostra comunità.

Luca Bonci

Share