PATATE FUNGHI E SALSICCIA


In una padella con due giri d’olio si fanno rosolare aglio e nepitella (se non l’avete peporino, che è il timo, o prezzemolo), dopo una ventina di secondi aggiungete i gambi dei funghi tagliati a pezzi o a fette, cuocete dieci minuti poi aggiungerete le cappelle, anche queste tagliate e saltate alcuni secondi per sigillare.


Ora prendete una teglia e ungetela bene, mettete uno strato di patate a fette fini o a tocchetti piccoli, uno strato di funghi, ancora patate, uno di funghi e finite con le patate, naturalmente ad ogni strato avrete salato e pepato e magari messo qualche fogliolina di erbette aromatiche come nepitella, peporino.


Mettete sopra delle salsicce artigianali forate con la forchetta a perdere il grasso, bagnate gli ingredienti con mezzo bicchiere di vino e un’innaffiata di olio evo, infornate a 180° fino a cuocere e colorire le patate e la salsiccia

FONTE EZIO LUCCHESI

Share