PASTA FROLLA PER TORTE LUCCHESI CON I BECCHI

300 gr di farina, 150 gr di zucchero, 120 gr di burro, 1 uovo intero, 1 tuorlo, 1 scorza di limone grattuggiato, 1 pizzico di sale, un goccio di sassolino è facoltativo.
A seconda della friabilità che si vuole ottenere, la quantità di burro potrà variare dal 30% al 70% sul peso della farina. Un buon compromesso sarebbe quello di utilizzarne il 50% (300gr di farina = 150gr di burro).
Chiaramente a seconda dell’utilizzo che se ne dovrà fare si deciderà se mettere più o meno burro. Il burro deve essere utilizzato a temperatura ambiente per favorire la giusta amalgama con la farina.

Quindi più burro, più friabilità, quindi più burro per fare dei biscotti.

Poi ci sono altre cose da dire ma meglio non addentrarci perché non sono un insegnante.

Lavorate gli ingredienti, fate una palla, mettetela a riposare avvolta in pellicola prima di stenderla e metterla nella teglia.

Se fate molti dolci o biscotti vi conviene farne molta, poi la congelate in confezioni adatte al vostro uso, ma non tenetela troppo nel congelatore, come tutti gli alimenti andrebbe consumata entro un mese massimo.
FONTE EZIO LUCCHESI

Share