Sabato 2 marzo passeggiata in notturna al Lago della Gherardesca in occasione della XIII Notte Europea della civetta

Una civettaA Capannori in occasione della XIII Notte Europea della Civetta, nata nel 1995 in Francia, da un’idea del celebre esperto di Civette, Jean Claude Genot e portata in Italia da Marco Mastrorilli nel 2001, è in programma un’iniziativa che si terrà sabato 2 marzo  con inizio alle 20.30 alla biblioteca ‘Il Melograno’ a San Leonardo in Treponzio dove si parlerà della biologia e dell’etologia di civette, allocchi, gufi e barbagianni. Saranno mostrate immagini e video esclusivi che illustreranno i lati più interessanti, curiosi, teneri di questi animali.

Si parlerà inoltre del loro fondamentale ruolo negli ecosistemi e anche dei problemi che i rapaci notturni stanno incontrando in seguito ad inquinamento, distruzione di habitat, cambiamenti climatici e alle possibili soluzioni per mitigare questi impatti.

L’iniziativa proseguirà alle 22.00 con una passeggiata intorno al Lago della Gherardesca in notturna, luogo affascinante alla scoperta di civette, allocchi, barbagianni e altri animali della notte. L’iniziativa è promossa dal Comune e WWF Toscana Nord in collaborazione con Riccardo Gherardi, veterinario profondo conoscitore di rapaci notturni e la biologa Arianna Chines, guida escursionistica, che  accompagnerà i partecipanti durante la passeggiata al Lago della Gherardesca ad ascoltare i canti degli uccelli notturni.

 

La passeggiata in piano di circa 4 chilometri è adatta a tutti  adulti e ragazzi.  E’ necessario indossare scarpe da ginnastica impermeabili o da trekking.  Per informazioni e prenotazioni Riccardo 340 3408022 – Arianna 347 3166283.

Share