Pappa al pomodoro di nonna alice

  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 2
  • Dosi: 4

Così la faceva mia nonna Paterna e poi mia madre ed ora io la faccio agli amici e a mio nipote.

Ingredienti

Istruzioni

    1. Scottate i pomodori in acqua bollente. Spellateli parzialmente (lasciate anche un po’ di buccia) e tagliateli a pezzettoni.
    2. Preparate un battuto con la cipolla e fatelo imbiondire in metà dell’olio.
  1. Unite i pomodori con metà delle foglie di basilico e aggiungete il rametto di nepitella. Salate e pepate (o aggiungete il peperoncino) e fate cuocere per circa 20 – 25 minuti, aggiungendo acqua se necessario.
  2. Nel frattempo, tagliate e sminuzzate il pane secco che andrete ad aggiungere alla salsa di pomodori facendo ben insaporire rigirando spesso.
  3. Aggiungere un bel litro di brodo vegetale (anche di dado) o acqua a bollore.
  4. Fate cuocere girando e rigirando continuamente. Evitare che la Pappa si presenti come se fosse pane in umido, deve avere aspetto e consistenza di Pappa. Se necessario tagliare con le forbici i pezzi di pane che sono troppo grossi.
  5. A fine cottura aggiungete le foglie di basilico restanti e l’olio d’oliva extra vergine a crudo. Lasciare riposare una mezz’ora.
  6. Impiattate adornando con una foglia di basilico, un giro d’olio e, se vi va, una macinata di pepe o peperoncino.

Share