11255042_1122219244463260_5137551806673819111_o

Esce oggi, giovedì  7 aprile, in tutte le sale italiane “Veloce come il vento”, il film, diretto da Matteo Rovere, che narra la storia di una famiglia distrutta da una madre assente e un padre defunto. L’unica cosa che unisce la famiglia è la gara automobilistica sui circuiti.

Grandi attori hanno interpretato i personaggi principali del film, come Stefano Accorsi e Matilda De Angelis. A colpire però è la straordinaria e inaspettata partecipazione del campione di rally, Paolo Andreucci. Il pilota di Castelnuovo, è stato, infatti, tra “i protagonisti” principali del nuovo film prodotto da Domenico Procacci per Fandango e Rai Cinema.

Il film vede Stefano Accorsi, alla guida della Peugeot campione mondiale rally nel 1985 e ’86, interpretare Loris De Martino, pilota dal passato burrascoso che trova riscatto nelle corse automobilistiche. Accorsi per questo film ha deciso di non ricorrere a controfigure e di affidarsi agli insegnamenti del “professor” Paolo Andreucci, nove volte campione italiano di rally e pilota ufficiale di Peugeot Sport Italia. Una grande prova cinematografica anche per il pilota garfagnino che ha vestito anche il ruolo di stuntman nelle scene più rischiose.

 

 

Share