PANE DI FARINA DI NECCIO DELLA GARFAGNANA

Buonissimo da solo, superlativo con i salumi della garfagnana, il pane di neccio, ossia di farina di castagne, è una cosa stupenda da mangiare, vi dò le dosi base, ma alcune famiglie lo fanno anche con le farine di uguale peso, conta l’esperienza.a44f1b19074d59694027f8e8a34c2995
500 gr di farina 0, 200 gr di farina di castagne, un panetto di lievito di birra, acqua tiepida due bicchieri, un pizzico di sale
Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida; setacciate le due farine e disponetele a fontana sulla spianatoia mettendo al centro il lievito e un pizzico di sale. Unite l’acqua poco alla volta e impastate formando un panetto sodo che farete lievitare per due ore circa. Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto e formate una pagnotta. Infornate per 20 minuti a 220 gradi, poi abbassate la temperatura del forno a 180 gradi e fate cuocere per altri 40 minuti.

Share