Palio dei Micci: al via lunedì i lavori disposti dal Comune per la straordinaria manutenzione del Buon Riposo. Piena collaborazione tra Seravezza Calcio, Pro Loco di Querceta e Comune. Nessuna restrizione per il Palio

Partono lunedì i lavori di straordinaria manutenzione del campo sportivo del Buon Riposo disposti dall’Amministrazione Comunale in vista dell’ormai imminente Palio dei Micci. L’intervento è stato concordato con il gestore dell’impianto, il Seravezza Calcio, alla luce anche delle esigenze operative delle contrade e della Pro Loco di Querceta per il buon esito della manifestazione.

 

 

Il Comune procederà a proprie spese alla messa in sicurezza di alcune parti in cemento della copertura della tribuna centrale e al successivo ripristino degli intonaci, alla demolizione del tratto di cordolo rimasto lato monte per la pista di uscita dal cancello di via Buon Riposo, alla verifica di funzionalità dell’impianto elettrogeno e dell’impianto antincendio e alla sostituzione di quattro manichette. La direzione dei lavori è affidata all’ingegner Lorenzo Bertuccelli del Comune di Seravezza.

L’intervento si realizza in un contesto di piena collaborazione fra Amministrazione e uffici comunali, Seravezza Calcio – gestore e custode pro tempore del campo sportivo – contrade e Pro Loco di Querceta che utilizzano l’impianto per il Palio e per altre manifestazioni durante l’anno.

 

 

 

Un impegno che da una parte punta a valorizzare e a mantenere sicuro ed efficiente l’impianto e dall’altra a far sì che lo stadio conservi la sua peculiarità di luogo in grado di ospitare non solo eventi di carattere sportivo ma manifestazioni di carattere molto diverso e anche di grandissimo richiamo come il Palio dei Micci. «Tutti i soggetti interessati nella gestione e nell’utilizzo dello stadio condividono con l’Amministrazione comunale questo obiettivo», commenta il sindaco Riccardo Tarabella.

 

«Da parte sua il Seravezza Calcio opera nell’ottica di valorizzare l’attività sportiva e vara quindi interventi migliorativi – com’è il nuovo campetto in sintetico – che qualificano l’impianto e restano come valore acquisito per tutta la comunità. Dal canto loro le contrade e la Pro Loco di Querceta sono animate dal desiderio di organizzare manifestazioni sempre più belle, spettacolari e partecipate dal pubblico. Non sono posizioni tra loro inconciliabili, tutt’altro. E in ogni caso l’Amministrazione comunale svolge con convinzione e impegno un ruolo di tutela e di garanzia, affinché tutto fili per il meglio, ognuno raccolga i frutti del proprio lavoro e dei propri investimenti e l’impianto venga preservato e protetto da possibili danni.

 

 

Come dimostrano i lavori che partono lunedì, il Comune non si tira indietro neppure quando ci sono da realizzare interventi di messa in sicurezza che servono per poter svolgere le manifestazioni. Il mio appello come sindaco è che tutti i giorni dell’anno, ed ancor più nel giorno del Palio, quando il Buon Riposo si riempie di migliaia di figuranti, ci sia il massimo rispetto della cosa pubblica, che è un bene di tutti i cittadini di Seravezza. Tutto qua. Non c’è alcuna restrizione per nessuno. Nessuna contrapposizione. E il 5 maggio il Palio potrà andare in scena come ha sempre fatto».

Share