MENSA-E-TRASPORTO Sono una cinquantina i cittadini che hanno finora utilizzato il nuovo servizio di pagamento online per mensa e trasporto scolastico, retta e buoni pasti dei nidi d’infanzia, istituito circa un mese fa dall’amministrazione Menesini. Le famiglie sembrano quindi gradire la nuova possibilità di pagare i servizi scolastici comodamente da casa con alcuni semplici clic senza doversi recare negli uffici comunali o alle poste, sebbene ci vorrà ancora un po’ di tempo prima che la nuova modalità di pagamento sia conosciuta da tutti e diventi prassi consolidata tra i cittadini. Per questo l’amministrazione sta avviando una specifica campagna di comunicazione per raggiungere il più ampio numero di famiglie.

Questo nuovo servizio rappresenta un importante tassello del progetto ‘Capannori connessa’ intrapreso dall’amministrazione Menesini con l’obiettivo generale di digitalizzare il sistema amministrativo e i servizi del Comune e di semplificare la vita dei cittadini e delle imprese del territorio avvicinando il più possibile i servizi dell’ente al luogo dove vivono e lavorano.

“Il progetto Capannori connessa prevede la progressiva estensione del pagamento telematico a tutti i servizi forniti dal Comune – spiega l’assessore Matteo Francesconi – Attualmente stiamo perfezionamento il sistema del pagamento online delle sanzioni al codice della strada che attiveremo entro il mese di novembre”.

Come si eseguono i pagamenti online:
Con alcuni semplici clic collegandosi al sito internet del Comune i cittadini possono eseguire i pagamenti da casa utilizzando la carta di credito. Successivamente potranno essere attivati altri canali di pagamento, come ad esempio il bonifico bancario.

Mensa scolastica: collegandosi al sito Internet del Comune sulla home page nel menù a sinistra e nella sezione ‘Scuola’ si trova una finestra con la scritta ‘Pagamenti online’ -Servizi Scolastici sulla quale è necessario cliccare. All’utente appare una pagina informativa sulle istruzioni di pagamento ed il link tramite cui accedere alla piattaforma regionale di pagamento IRIS. A quel punto si può scegliere l’opzione ‘pagamento spontaneo’ inserendo come “Identificativo del consumatore” il “Codice IRIS” (composto dal numero di tessere Capannori Card + 2 check digit) in possesso di chi ha la tessera. A quel punto è possibile scegliere la modalità di pagamento e l’importo da ricaricare. Con una procedura guidata l’utente giunge poi alla fase del pagamento.

Nidi d’infanzia:per il pagamento online della retta e dei buoni pasti dei nidi d’infanzia comunali vale la stessa procedura utilizzata per il servizio mensa.

Trasporto scolastico: per accedere al servizio di pagamento online del trasporto scolastico il procedimento è lo stesso di quello di mensa e asilo nido, però l’utente deve cliccare sulla dicitura ‘posizione debitoria’ poiché si tratta di importi preimpostati. In futuro, grazie al servizio Pago PA, che sarà integrato nella piattaforma di pagamento regionale IRIS, oltre alla carta di credito, i cittadini potranno disporre di altri canali di pagamento. I cittadini che usufruiscono dei servizi scolastici possono avvalersi del servizio di monitoraggio online della situazione della Capannori Card tramite il portale Urbi da tempo attivo e al quale si accede tramite credenziali (username e password già in possesso dei genitori). Per il pagamento on line di questi servizi è possibile anche avvalersi di una procedura autenticata che fornisce all’utente servizi aggiuntivi, come, ad esempio, la situazione dei pagamenti effettuati.

Share