OVA SODE RADICCHIO E MALVA18194835_1268784023220841_7305109743884342207_n


era un vecchio detto lucchese quando qualcuno si sentiva un pò “incalorito”, cosicché alla proposta di fare a mezzogiorno una pasta al tonno ho visto storgere la bocca, non mi sono perso d’animo ed ho ersclamato sottovoce per non suscitare ancora delle contrarietà: “ova sode radicchio e malva”.
Ho preparato un bel “catino” di tonno, fagioli, pomodori, ova sode, radicchino, olio extravergine delle nostre colline, una fetta di pane casalingo, un bicchiere di picciolo e godi popolo…….. vorrei sapere chi stà meglio di me !!! DI EZIO LUCCHESI

Share