Otto nuovi tigli, donati dalla Ds Smith, hanno trovato casa al parco giochi Don Simi di Rughi.

Un pomeriggio di festa per celebrare l’albero, creatura maestosa e nobile, che richiede cure e offre alla comunità ossigeno, e bellezza.
Oltre al sindaco Fornaciari e agli assessori Fanucchi e Menchetti erano presenti i rappresentanti delle associazioni che, con il loro impegno, restituiscono qualità e attenzione all’ambiente: Cif, Legambiente, Palio della Spazzatura e Talea.
A scoprire la targa, memoria materiale del gesto che ha messo a dimora gli otto nuovi tigli, anche l’amministratore delegato di Ds Smith Stefano Andreotti, il responsabile della centrale termoelettrica Fabrizio Sodini e il responsabile del settore ambiente e sostenibilità dell’azienda, Lido Ferri.

Share