Il Gruppo di minoranza “Orgoglio Comune”  Borgo a Mozzano, chiede chiarezza sul recesso dall’associazione “Borgo a Mozzano eventi”!

 

IL tema principale del consiglio di Martedì 10 Settembre, era il recesso del Comune dall’associazione Borgo a Mozzano Eventi e la conseguente decisione di organizzare direttamente la manifestazione di Halloween  . In pratica, la nuova normativa nazionale sul Terzo Settore (associazioni e onlus), che andrà definitivamente a regime da luglio 2020 (salvo ulteriori proroghe), comporterebbe,  l’insorgere di un conflitto d’interessi in capo al Comune, se restasse dentro Borgo Eventi. Da qui l’esigenza di recedere a partire da gennaio 2020, in base a quanto previsto dallo Statuto dell’associazione.

 

 

 

Abbiamo chiesto la situazione economica dell’associazione, a tutela dei soci rimanenti (Comitato di Chifenti, Comitato di Rocca e Circolo l’Unione), ma l’unica risposta è stata che, se ad aprile 2020 l’associazione approverà il bilancio ed il Comune interverrà se necessario. Considerando che negli ultimi anni la festa di Halloween è sempre andata bene grazie al tempo benevolo, ci aspettiamo che il bilancio di Borgo eventi sia in attivo. In seguito al recesso dall’associazione Borgo a Mozzano Eventi, il Comune ha ritenuto di assumere direttamente l’organizzazione della manifestazione “Halloween Celebration”.

 

 

 

Cosa comporterà questo in concreto ancora non è stato possibile saperlo. Si sa che la gestione delle casse e degli incassi dovrà avvenire in modo diverso rispetto al passato, ma niente di più concreto, si sa che il Comune dovrà stipulare un’assicurazione in caso di maltempo, ma ancora deve essere fatta. Si vogliono coinvolgere le associazioni del territorio, raccogliendo la proposta che abbiamo fatto in Commissione e come prevedeva il nostro programma elettorale,  ma la riunione non è stata ancora convocata. Abbiamo insistito nel chiedere che sia concesso alle suddette associazioni locali il suolo pubblico gratuitamente, ma non c’è stara data risposta .Insomma, ci pare tutto in alto mare e un evento come Halloween non lo si organizza in un mese. E questa sensazione di procedere a tentoni, ci viene anche dal fatto che appena 3 settimane fa è stata rinnovata la convenzione tra Comune e Borgo Eventi per l’organizzazione delle maggiori manifestazioni del territorio, fra cui era elencato anche Halloween!!! Possiamo quindi dire che questa amministrazione ha , per adesso poche idee e confuse.

 

Orgoglio Comune

 

Share