“Operazione Pineta di Levante”

Ieri mattina la Polizia di Stato ha condotto una maxi operazione nei confronti di un’associazione a delinquere composta da cittadini italiani ed extracomunitari dediti allo spaccio di cocaina ed hashish nella Pineta di Levante di Torre del Lago.
Sono sei le persone sottoposte a custodia cautelare e 21 le perquisizioni eseguite.
Nella capillare perlustrazione della pineta sono impegnati circa 100 poliziotti, con aliquote della Questura di Lucca, del Reparto Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, oltre alle unità cinofile della Polizia di Stato.
Le indagini della Squadra Mobile di Lucca e del Commissariato di Viareggio, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze, hanno documentato la continuità dell’attività di spaccio svolta dall’associazione, da circa due anni, presidiando in forma stabile la pineta.
È stato sequestrato un ristorante di Lerici riconducibile all’associazione, utilizzato per il reimpiego di denaro provento di spaccio.
Si è proceduto al sequestro di kg.110 di hashish, occultato sotto le traversine dei binari della ferrovia e di circa 350.000 euro.

Share