OLIVE LUCCHESI SOTT’OLIO1399226_508779102554674_2023836379_o

dopo aver messo le vostre olive in salamoia e trascorsi un paio di mesi possiamo mettere le nostre olive sott’olio.
metteremo le nostre olive sgocciolate dalla salamoia in uno scolapasta e le lasceremo asciugare, poi in un recipiente le mescoleremo con aglio tritato oppure a pezzi, pezzetti di peperoncino, nepitella, aghi di rosmarino, oppure anche origano fresco, oppure peporino (timo) insomma le erbe profumate che più vi piacciono.
le olive si possono anche denocciolare ma io ve lo sconsiglio perché se togliete il nocciolo da tanto che sono buone ne mangerete a sazietà con conseguenti arrossamenti del vostro sederino (in lucchesia è il famoso bruciaulo).
a Lucca pane di Sesto cotto a legna, prosciutto, pecorino, olive e vino rosso della collina lucchese che sia della Maolina, di Valgiano o di Greo non ha prezzo per una merenda
FONTE EZIO LUCCHESI

Share