Ogni giorno questo cervo visita un’anziana signora che si sente sola: tra i due nasce una splendida amicizia

Alcune persone quando vedono un grande cervo immaginano un bel trofeo, ma per questa anziana signora proveniente da Aurland, Norvegia, la presenza dell’animale è stato piuttosto un segno di speranza. All’età di 81 anni e dopo la morte del marito, Mette Kvam pensava che avrebbe passato il resto dei suoi giorni in solitudine nella sua isolata casa di montagna. Invece, nonostante la solitudine forzata, Mette ha iniziato a ricevere giorno dopo giorno delle visite inaspettate: ogni giorno un cervo si avvicinava alla finestra della sua casa. Tra i due è nata una sorta di amicizia speciale.

Solitamente gli esperti raccomandano di non avvicinarsi mai ai cervi. Anche se sono magnifici e sembrano creature gentili, possono ferire in modo significativo a una persona. Per Mette, però, quell’avvertimento non aveva troppa importanza. Una povera vedova sola, in una casa circondata da sola neve…cosa gliene poteva importare dei possibili rischi? Vedendo il cervo con le sue impressionante corna, non poté fare a meno di innamorarsi di lui. Per lei, non rappresentava un animale selvatico e pericoloso, ma un essere gentile.

Così un giorno decise di dargli qualcosa da mangiare

Un bel giorno, Mette tirò fuori una pagnotta di pane e si sporse in finestra in attesa del suo amico cervo. Quando arrivò, l’animale iniziò ad allungare il collo verso l’alto per raggiungere la finestra da cui l’anziana donna gli porgeva il pezzo di pane. Il cervo non si spaventò minimamente e prese il pezzo di pane direttamente dalla mano di Mette, lentamente e in modo delicato.

Se devi dare da mangiare ad un cervo ogni giorno, come minimo avrai bisogno di dargli un nome. La donna, infatti, scelse di chiamarlo Flippen. Dopo quel primo incontro, non era sicura che il cervo sarebbe tornato da lei…ma così fu.

Advertisement

La donna gli ha anche dato un nome: Flippen

Ogni giorno Flippen si avvicina alla finestra di Mette e aspetta il suo cibo preferito. Da quel primo momento, in realtà, il cervo tornò a far visita alla donna non una, ma ben due volte al giorno. Durante un’escursione in montagna, un’altra donna di nome Britt è riuscita ad immortalare con il suo cellulare la splendida interazione tra Mette e il suo”amico” cervo (questo è il video).

Mette oggi non si sente più sola e adora ricevere le visite di Flippen ogni giorno…che amicizia stupenda!

Share