OGGI VISITAMO IL PICCOLO PAESE DI EGLIO

 

Frazione del comune di Molazzana posta a mt 700 slm.
le origini di questo borgo sono difficili da scoprire ed interpretare, nei documenti antichi viene citata una località “Jello” spesso identificata in Eglio, nonostante nella successiva evoluzione della lingua questo termine può riferirsi anche al termine “Gello”, località presente nel comune di Pescaglia e in altre due province toscane.

La difficoltà nell’interpretare l’origine del suo toponomio, ha portato gli storici locali a fornire più di una ipotesi, alcuni lo farebbero derivare dal greco “elios” (sole), altri l’attribuirebbero a un fondo agricolo concesso ad soldato romano in pensione, un certo Elio “fundum Ellii” (già attribuito anche ad altre località).


Secondo gli storici locali le prime notizie scritte sono del 952
Insieme a Sassi entrerà , come tutte le terre della Garfagnana , nel gioco dell parti fra Firenze ,Pisa , Lucca ed Estensi ai quali , anche Eglio , si donò nel 1430.

 

Il paese di Eglio nella sua storia resterà sempre legato al vicino Sassi, condividendone le sorti fino all’Unità d’Italia , ma , ancora oggi , i due borghi vengono confusi .

 

 

 

 

 

 

 

 

Il primo edificio di culto costruito nel borgo risale al 1494 con la dedica a San Frediano, lo stesso Santo cui è intitolata la Parrocchiale di Sassi. Nel corso degli anni la dedica della piccola chiesa a pianta rettangolare con scarsella e soffitto a cassettoni in legno, di recente realizzazione, passa ai Santi Maria e Rocco. Pur essendo stata eretta a parrocchia nel 1726, la chiesa di Eglio riceve la possibilità di celebrare i battesimi solo nel 1902. All’interno, oltre agli altari laterali e ad alcuni arredi lignei di buona fattura databili al XVIII secolo, è conservato un dipinto della Madonna tra i Santi Maria e Rocco arricchito da una pregevole cornice dello stesso periodo. Il campanile presenta struttura indipendente dalla chiesa ed è posizionato in prossimità del fronte principale.
Come la vicina Sassi , Eglio dispone di un piccolo Teatro.

(Fonte contado lucchese , le chiese delle diocesi – Foto Giro-vagando )

Share