Oggi è la giornata dedicata al ricordo dei nostri defunti e alla visita delle loro tombe per portare un lumino e un fiore…in questa occasione ricevono visite anche i piccoli cimiteri di campagna, solitamente deserti e silenziosi…

“Campetto fuori mano
col muro inamidato di calce,
dove non passa la falce,
dove non cresce mai grano;

più piccolo di un cortile,
più povero d’un sagrato
ma verde come un prato,
prato di mezz’aprile.. .

Se mai passaste dal cimitero
cosi verde col muro di gesso,
fermatevi.C’è un cipresso.
Ma buono, anche se nero.”

Piccolo Cimitero, di Renzo Pezzani

Share