PORCARI – Offerta educativa, c’è l’open day su prenotazione del nido d’infanzia Alice
L’assessora Baiocchi: “In bilancio risorse per garantire equo accesso ai servizi per le famiglie”
Sabato (19 marzo) dalle 9,30 alle 12,30 il nido d’infanzia Alice di via Boccaione a Porcari sarà aperto per accogliere le famiglie e presentare i propri spazi e la propria proposta educativa per l’anno 2022/2023 rivolta ai bambini e alle bambine da 3 mesi a 3 anni.
Un’occasione diretta di conoscenza degli ambienti e delle attività, con la possibilità di fare domande alle educatrici della cooperativa Iris e approfondire così ogni aspetto che si reputi necessario. Le famiglie che nel corso dell’open day vorranno sottoscrivere una nuova iscrizione beneficeranno, inoltre, di una riduzione del 20 per cento sulla quota.
Il nido d’infanzia Alice accoglie i più piccoli dal lunedì al venerdì, dalle 7,30 alle 17,30, ed è autorizzato, accreditato e convenzionato: per questo offre la possibilità di usufruire di buoni servizio comunali e voucher regionali per il pagamento.
“Il benessere delle famiglie – ha commentato l’assessora alle politiche di welfare, Lisa Baiocchi – passa anche attraverso la sicurezza di sapere i propri figli e le proprie figlie in un luogo sano, stimolante e confortevole, proprio come quello del nido Alice. Un servizio prezioso per la comunità, soprattutto oggi che si sono fatte più fragili le reti familiari di supporto: spesso i nonni non ci sono, o sono troppo anziani o, addirittura, sono ancora in attività. Il Comune confermerà col bilancio di previsione 2022 le risorse utili a garantire un equo accesso anche ai nidi d’infanzia”.
È possibile partecipare all’open day del nido Alice su prenotazione: per concordare l’appuntamento è possibile telefonare al numero 0583.210061 o inviare una mail a nidoaliceporcari@gmail.com. Chi non riuscisse a essere presente, ma fosse comunque interessato, può prenotarsi per il secondo open day di sabato 14 maggio.

Share