Lo stato nordamericano della Carolina del Nord sta attraversando uno dei peggiori uragani della sua storia e le inondazioni che ha causato sono state devastanti. Centinaia di case sono state colpite e molte famiglie hanno dovuto essere evacuate per affrontare il pericolo dell’uragano Florence.

Ma non tutti i membri delle famiglie correvano con la fortuna di trovare un posto sicuro dove rifugiarsi; Molti animali domestici sono stati bloccati dalle acque profonde che ora circondano le loro case , specialmente i cani da guardia che le famiglie hanno deciso di lasciare alle spalle.

Questi poveri cani da guardia non rinunciano a prendersi cura della propria casa.

Chilometri di terra sono ora coperti dall’acqua, come se fosse un lago in tranquillità, e i poveri cani cercano rifugio in qualsiasi posto che li tenga lontano dall’acqua, dalle cime dei veicoli alle soffitte abbandonate. I poveri animali fanno tutto il possibile per sopravvivere nella speranza di vedere di nuovo i loro proprietari o di farli soccorrere da qualcuno.

Ma non tutto è perduto, molti eroi, come nel caso di Daniel Turbet, hanno deciso di fare qualcosa per tutti quei cani che sono stati lasciati indietro nelle evacuazioni. Usando barche e gabbie, le persone che non avevano mai avuto esperienze di soccorso come queste hanno avuto il coraggio di uscire e salvare questi animali intrappolati.

Questi coraggiosi soccorritori stanno lavorando duramente per salvare tutti gli animali che sono stati trovati

Daniel dice che molti dei cani che hanno trovato erano estremamente stanchi e affamati .

Si sono occupati principalmente di cani molto amichevoli e tutti sono stati molto felici dopo essere stati salvati dal loro isolamento acquatico.

“Vedere le loro reazioni quando li salviamo fa passare tutta la fatica”.

Sembrava tutto irreale, c’erano animali dappertutto, non avevo mai visto niente del genere … Nemmeno in televisione.”

I cani che sono riusciti a salvarli sono ora sotto la cura di Fratello Wolf Animal Rescue, che ha concesso loro una casa temporanea.

La povera donna era spaventata e senza speranza

Anche nel caso di Daniel, si è preso cura di dare una casa temporanea a uno dei cuccioli randagi che hanno trovato sotto il portico di un secondo piano. Ora questo piccolo è sotto la cura della moglie e figlia di Daniel, Ellie, che sono molto felici di far parte di un atto così nobile.

Per la prima volta nella sua vita, Daniel ha visto un disastro come questo causare così tanti danni alla Carolina del Nord, è qualcosa che nemmeno lui avrebbe pensato di vedere nei notiziari. Ci sono cani abbandonati ovunque e anche se ci sono barche che li hanno trasportati nei rifugi ci sono troppi da salvare.

I soccorritori sono determinati ad aiutare tutti gli animali che trovano

@turtlemountainanimalrescue

Persone come Daniel hanno già salvato molti degli animali che sono rimasti indietro dopo l’evacuazione,  ma c’è ancora molto lavoro da fare e centinaia di animali salvati da curare .

Questi coraggiosi soccorritori hanno portato speranza a molti animali abbandonati dalle famiglie evacuate

Questo è solo l’inizio, tutti questi animali hanno bisogno di cibo, vaccini e medicine,  questo è il motivo per cui è richiesto il supporto di tutte le persone possibili, anche se non fai parte della squadra di soccorritori puoi contribuire con il tuo granello di sabbia donando a Turtle Mountain Animal Salva in modo da poter continuare ad aiutare molti più animali.

Ti invitiamo a condividere questa storia con altre persone in modo che più persone si uniscano a questa causa e possano aiutare questi animali che sono ancora in pericolo!

Share