In estate, se nello stalletto non si teneva la scrofa da riproduzione, si programmava l’acquisto del “magrone”, il maiale da un quintale che poi si metteva all’ingrasso per giungere alla ” meta finale”, verso Natale.
Una volta, senza mangimi industriali, occorrevano ben 12-14 mesi per poter ottenere un bel maiale grasso di due quintali abbondanti : il maiale giusto per una famiglia media di allora.
CHE festa quando si uccideva il maiale arrivavano tutti i parenti ad aiutare a mangiare ce n’era per tutti e non si buttava niente , io ho ancora fatto il sapone con la mia cara mamma con il grasso di maiale era veramente qualcosa di speciale che si aspettava tutto l’anno Grazie per questi ricordi lontani che tornano
20374488_10154838370031814_2205513667422312264_n

Share