Nuovi casi positivi

 

Nella ASL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 20 ottobre 2020, sono 206. – PIANA DI LUCCA: 17 casi

APUANE: 30 casi

Carrara 8, Massa 22;

 

LUNIGIANA: 18 casi

Aulla 7, Filattiera 1, Fivizzano 5, Fosdinovo 4, Villafranca in Lunigiana 1;

 

PIANA DI LUCCA: 17 casi

Altopascio 4, Capannori 1, Lucca 10, Montecarlo 2;

 

VALLE DEL SERCHIO: 8 casi

Barga 1, Castelnuovo Garfagnana 2, Gallicano 1, Piazza al Serchio 1, Pieve Fosciana 2 Villa Collemandina 1;

 

PISA: 29 casi 

Calci 1, Cascina 9, Crespina Lorenzana 3, Pisa 8, San Giuliano Terme 5, Vecchiano 1, Vicopisano 2;

 

ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA:  57 casi

Bientina 6, Buti 5, Calcinaia 2, Capannoli 7, Casciana Terme Lari 5, Chianni 1, Palaia 2 Peccioli 2, Ponsacco 1, Pontedera 21, Santa Maria a Monte 2, Terricciola 3;

 

LIVORNO: 23 casi

Livorno 23;

 

VALLI ETRUSCHE: 15 casi

Bibbona 1, Campiglia Marittima 1, Castagneto Carducci 3, Cecina 6, Rosignano Marittimo 4;

 

ELBA: 4 casi

Campo nell’Elba 2, Marciana Marina 2;

 

VERSILIA: 5 casi

Camaiore 1, Forte dei Marmi 2, Pietrasanta 1, Seravezza 1.

 

I nuovi 206 casi odierni si vanno a sommare ai 1.596 nuovi casi positivi che si sono registrati nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest dal 12 al 19 ottobre 2020.

Ad oggi il totale dei positivi sul territorio aziendale è di 8.622.

In un mese, dal 19 settembre ad oggi, si sono quindi registrati 3.516 nuovi casi positivi (si è passati dai 5.106 positivi che si erano registrati fino al 19 settembre agli attuali 8.622).

Si ricorda ancora che l’Asl Toscana nord ovest, con la sua statistica, incrocia vari dati legati ai pazienti e lavora sulla residenza, e non sul domicilio, delle persone.

 

Guarigioni

Sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest continua ad aumentare il numero dei guariti: ad oggi (20 ottobre) si sono registrate 4239 (+15 rispetto ad ieri) guarigioni complessive, tra virali (i cosiddetti “negativizzati”) e cliniche.

In allegato l’andamento complessivo dell’epidemia Covid-19 sul territorio aziendale con il costante e significativo aumento dei guariti virologici (in verde).

 

 

Decessi

Si è registrato un decesso: un uomo di 88 anni dell’ambito territoriale di Livorno.

Ad oggi (20 ottobre) il totale sul territorio dell’Asl Toscana nord ovest è di 492 (cinque a partire dal 12 ottobre, due persone residenti nell’ambito territoriale di Pisa, due nell’ambito di Massa Carrara ed una nell’ambito di Livorno).
Si ribadisce che spetterà comunque all’Istituto superiore di sanità attribuire in maniera definitiva le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano già patologie concomitanti.

 

 

Ricoveri per Covid

Per quanto riguarda i ricoveri per “Covid-19”, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana nord ovest sono in totale 112, di cui 14 in Terapia intensiva.

All’ospedale di Livorno 49 i ricoverati, di cui 40 dell’ambito territoriale di Livorno, 5 dell’ambito della Versilia, 2 dell’ambito di Massa Carrara, 1 dell’ambito di Lucca e 1 dell’ambito di Pisa.

All’ospedale di Lucca 34 i ricoverati, di cui 28 dell’ambito territoriale di Lucca, 5 dell’ambito di Massa Carrara ed uno dell’ambito di Pisa.

All’ospedale Apuane 29 i ricoverati, tutti dell’ambito territoriale di Massa Carrara.

 

 

Persone attualmente positive

Le persone positive sul territorio aziendale a ieri (19 ottobre) erano 3.554 contro le 2.264 del 12 ottobre (+1.290) e contro le 1.061 del 19 settembre (in un mese c’è stato quindi un aumento di 2.493 “attualmente positivi”).

 

 

Persone in isolamento domiciliare

Dal monitoraggio giornaliero, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, ad oggi (20 ottobre) sono 6.667 (+195 rispetto a ieri) le persone isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

 

 

Positivi nelle scuole del territorio aziendale

Da lunedì 12 ottobre ad ieri (lunedì 19 ottobre) sono stati 19 i casi di positività al Covid-19 accertati nelle scuole del territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, sui quali le strutture di Igiene e Sanità Pubblica, che gestiscono queste situazioni insieme al personale scolastico ed ai Comuni interessati, hanno effettuato le relative indagini epidemiologiche sui bambini e sul personale scolastico. Il totale dei casi riscontrati nelle scuole fino a ieri (lunedì 19 ottobre) sale quindi a 164 su tutto il territorio aziendale.

Ecco la ripartizione dei casi per zona distretto e comune nell’ultima settimana ed il totale per zona dall’inizio delle scuole:

Zona Apuane: 0 casi; totale di Zona dall’inizio delle scuole: 12

Zona Lunigiana: 0 casi; totale di Zona dall’inizio delle scuole: 4

Zona Piana di Lucca: 1 caso (Lucca 1); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 13

Zona Valle del Serchio: 3 casi (Barga 1, Castelnuovo Garfagnana 1, Minucciano 1); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 10

Zona Pisana: 3 casi (Cascina 1, Pisa 2); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 64

Zona Alta Val di Cecina – Val d’Era: 1 caso (Chianni 1); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 17

Zona Livornese: 4 casi (Livorno 4); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 15;

Zona Valli Etrusche: 5 casi (Cecina 1, Piombino 2, Riparbella 1, Rosignano Marittimo 1); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 7;

Zona Elba: 2 casi (Campo nell’Elba 1, Marciana 1); totale di Zona dall’inizio delle scuole: 6;

Zona Versilia: 0 casi; totale di Zona dall’inizio delle scuole: 16.

 

 

 

Share