Nel 2019 c’è una nuova opportunità per le famiglie con familiari riconosciuti ai sensi della legge 104/92 .

Filo d’Arianna in collaborazione con il Servizio Sociale della Valle del Serchio, la cooperativa Crea, l’Associazione Misericordia di Corsagna e la Croce Verde Lucca, la Società Agricola Podere ai Biagi, hanno dato vita insieme al progetto PER.LA , Per l’Autonomia, con l’obiettivo di promuovere una serie di azioni volte a sostenere le famiglie con figli disabili adulti che si trovano a pensare al loro futuro .

La legge 112/2016, legge del DopodiNoi, parla di favorire l’assistenza, la cura e la protezione delle persone con disabilità grave, in vista del venir meno del sostegno familiare. È prevista una progressiva presa in carico della persona con l’obiettivo di costruire un progetto di vita sempre più personalizzato, con il coinvolgimento dei soggetti interessati.

Il progetto PER.LA, che ha una durata di circa 3 anni, prevede la possibilità di sperimentazioni di giornate in autonomia, laboratori e qualche giorno fuori casa , senza la famiglia, in situazioni di coabitazione con altre persone e con educatori professionali .

 

 

 

 

 

La novità è rappresentata dagli incontri informativi e di sensibilizzazione , già partiti , rivolti ai familiari di persone disabili con l’obiettivo di informare su cosa comporterà la Legge 112 del 2016, di informare sull’opportunità della figura dell’amministratore di sostegno e sull’utilità di un progetto personalizzato che tenga veramente conto delle necessità , desideri e volontà della persona interessata .

Sabato 25 maggio 2019 dalle ore 9.30 si terrà il terzo incontro sulla figura dell’Amministratore di Sostegno col prof. Ettore Focardi, Coordinamento DiPoi

Inoltre sono previsti incontri dedicati esclusivamente ai familiari dove sarà possibile discutere insieme delle preoccupazioni che ogni genitore ha, delle aspettative, delle difficoltà che incontra nella vita quotidiana ed elaborare prospettive di futuro per i propri figli. Gli incontri sono stati pensati come opportunità per le famiglie nella consapevolezza che ancora poco spazio viene riservato ai familiari, alle fatiche che sperimentano, al tempo che donano, al peso emotivo che li assilla quotidianamente

SABATO 15 GIUGNO si terrà un primo incontro coi genitori sull’ Autonomia Possibile condotto da dr.ssa Denise Pagano del Filo d’Arianna, presso i locali delle ex scuole di Ponte di Campia, Gallicano

Per info : Mariastella Pieroni 335.5351111; Denise Pagano 338.3709616 – Associazione Filo d’Arianna

Filo D’Arianna, Associazione di Promozione Sociale P.I. 01910630464 , Via Cavour, 35 – 55027 Gallicano LU, Cell. 335 5351111 , Tel e Fax 0583 730347, www.filodarianna.info , filoarianna@gmail.com

ASS FILO D’ARIANNA E COOPERATIVA CREA IN COLLABORAZIONE CON SERVIZIO SOCIALE VALLE DEL SERCHIO VOGLIAMO PARLARE DI AUTONOMIA, DISABILITA’ E DOPODINOI Progetto Per.la – Per l’autonomia

In seguito alla legge 112/2016 a livello nazionale ci si è posti la riflessione di poter offrire la possibilità a chiunque abbia una legge 104 di esprimere la propria soggettività e potenzialità.

L’AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO Chi è ? A cosa serve? 25 maggio 2019 ore 9.30/12.30 c/o ex scuole Ponte di Campia, Gallicano Prof. Ettore Focardi – Coordinamento Di Poi

APPUNTAMENTI SUCCESSIVI : 1) Costruire un Progetto di Vita in funzione di una miglior qualità di vita 2) Momenti di incontro e confronto tra genitori per dare spazio a paure, desideri, aspettative

PER INFO: Filo d’Arianna 338.3709616; 335.5351111

 

 

 

 

Share