Nei prossimi giorni a Pescia il nuovo regime dei parcheggi
Morelli “ Un ulteriore confronto e poi entreranno in vigore le modifiche”
 
 
L’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Aldo Morelli fa il punto della situazione sulla sosta a Pescia :” Il  nuovo piano parcheggi entrerà in piena funzione nei prossimi giorni, dopo una fase di confronto e approfondimento. Su tutto questo c’è stato anche un passaggio nella competente commissione consiliare con utile confronto anche con i consiglieri di minoranza.
Come già preannunciato, ci sono una serie di modifiche rispetto al vecchio piano, rivolte al miglioramento del rapporto  fra le  soste a pagamento e quelle libere, con l’obbiettivo di una distribuzione più omogenea dei posti.
Le aree interessate all’ampliamento delle soste a pagamento riguardano poche zone: piazza della Maddalena/Duomo, via Battisti/slargo del Giocatoio, via Amendola, in totale circa 25 posti. A Collodi è stato deciso di intervenire solo nelle aree interessate dalla sosta turistica, mantenendo nelle altre il disco orario.
Mentre non avranno più la sosta a pagamento e torneranno a disco orario piazza Gramsci e piazza del Mercato/Grano, per un massimo di due ore. La piazza del Mercato/Grano, poi, sarà chiusa al traffico veicolare e parcheggio nel periodo dal 1 giugno al 30 settembre, per continuare l’esperienza dello scorso anno di uno spazio dedicato all’intrattenimento estivo.
Su tutto il territorio le tariffe si attesteranno a 0,50 euro prima ora, 1.50 seconda, 2,00 terza, con la conferma del parcheggio di cortesia di 15 minuti e di 20 minuti in quelle nuove.
La prima ora a 0,50, tariffa che prima variava da 0,80 a 1,20, risponde al principio di fondo su cui si basa il nuovo sistema di ticket: quello di favorire la rotazione dei posti, un sistema tariffario che favorisca la sosta breve e che permetta un ricambio continuo al fine di accogliere nuovi ospiti. Una tariffa che sale con l’aumento delle ore, anche se nelle zone meno centrali ci sarà comunque una diminuzione anche sul totale.
Per quanto riguarda poi i residenti autorizzati(CS 2)e gli abbonati, il piano dispone che la piazza Mazzini, lato ovest, sia loro dedicata dalle 20,00 alle 8,00; mentre in piazza Obizzi i residenti avranno gli spazi a loro riservati dalle 12,00 alle 14,00 e dalle 17,00 alle 8,00.
Mentre per i residenti(CS 1), lato Duomo il piano individua la sosta esclusiva a partire dalle 18.00 fino alle 8.00 per piazza Maddalena/Duomo e dalle 20.00 alle 8.00 via Battisti/slargo del Giocatoio.
Le altre novità che il piano conferma sono: lapossibilità di scaricare sul cellulare o tablet una app per il pagamento on line,  la possibilità di un abbonamento per ogni esercizio; la green card: sosta gratuita per due ore per veicoli elettrici o ibridi; la possibilità per le attività commerciali di acquistare un pacchetto di 3 ore a 2,00 euro per i propri clienti; un abbonamento turistico settimanale a 20.00 euro acquistabile dagli operatori turistici.
Mentre si confermano le agevolazioni già presenti nel vecchio piano, a partire dalla Mamma card, opportunamente ampliata come periodo; così come la sosta gratuita per associazioni onlus senza scopo di lucro o portatori di handicap e invalidi.
Rimangono invece invariate le tariffe degli abbonamenti, mensili, semestrali, annuali, ferme sui livelli del 2013.
E’ aperta fin da subito la possibilità del rinnovo o rilascio di nuovi abbonamenti, scaricando dal sito del comune di Pescia, sezione Polizia Municipale, il modulo di richiesta o ritirarlo presso l’URP, in piazza Mazzini o presso la Polizia Municipale  in piazza Obizzi”.

Share