Muore lo Chef Alessandro Filomena, 52 anni, di origini lombarde, pedina fondamentale nel quadro della ristorazione versiliese. Dopo lunga gavetta nei migliori ristoranti di zona, era riuscito a  fare del suo creativo e prezioso stile culinario una solida realità, da circa un anno aveva dato vita al suo ultimo progetto, a Querceta, “Il Coquus”, ma la malattia lo ha fortemente ostacolato, nonostante non avesse mai perso la speranza. Alessandro lascia la moglie e due figli.

 

Share