Multano due ragazzi sul pontile senza mascherina: vigili contestati

fontenoitv

FORTE DEI MARMI – Due ragazzi ventenni di Prato sono stati sanzionati domenica pomeriggio dalla Polizia Municipale, sorpresi sul pontile del Forte a fotografarsi senza mascherina insieme ad altri amici. Gli agenti hanno elevato la multa da 400 euro per violazione del dpcm che fissa l’obbligo di mascherina.

I due giovani fidanzati hanno però contestato aspramente il provvedimento raccontando di essersi tolti poco prima la mascherina per scambiarsi un bacio e farsi fare una foto da un amico che si trovava con loro. Diverse persone presenti si sarebbero schierate  a favore dei ragazzi, criticando apertamente l’intervento dei vigili anche con insulti. “Multano noi e non gli extracomunitari” – avrebbero dichiarato i giovani.

L’episodio è stato riferito dal sindaco Bruno Murzi nel suo video messaggio serale. Secondo quanto ricostruito dal Comando e raccontato dal primo cittadino, si trattava di una decina di ragazzi senza mascherina (in un pontile piuttosto affollato) ai quali i vigili avevano chiesto di indossare il dispositivo di protezione, senza essere ascoltati.

“Nessuno si permetta di dettare le regole a casa nostra” – ha affermato il sindaco, condannando il fatto. “L’amministrazione e la Polizia Municipale sono unite nel perseguire chi non rispetta le regole, italiani o extracomunitari.”

Share