Movida selvaggia sulla Marina: “Sindaco e Prefetto intervengano”

TORRE DEL LAGO – La movida sfrenata del sabato sera sulla Marina di Torre del Lago di fronte ai locali in fondo al vialone sembra sfuggita di mano. Folle di avventori, alcol, zero distanziamento, niente mascherine e nessun rispetto delle regole anti Covid che invece altrove devono essere rispettate. Un far west che prosegue ogni fine settimana da inizio giugno.

Immagini come queste spaventano per le possibili conseguenze sanitarie e alcuni esercenti del viale Europa chiedono che vengano presi provvedimenti. Anche la politica si fa sentire, chiedendo un intervento del sindaco o del Prefetto.

fontenoitv

Share