Moscardino EP&EP Enrico Pea Ezra Pound a cura dell’Associazione Amici di Enrico Pea

Interverranno Massimo Marsili e Fabio Genovesi Sabato 19 marzo ore 16.30 Giardino d’Inverno Villa Bertelli

Ingresso libero. Necessaria prenotazione 0584 787251

 

 

Enrico Pea, figlio nobile della Versilia, protagonista nell’incontro, a cura dell’Associazione Amici di Enrico Pea: Moscardino EP&EP Enrico Pea Ezra Pound, che sabato 19 marzo alle 16.30 vedrà come relatori sul palco del Giardino d’Inverno di Villa Bertelli a Forte dei Marmi, Massimo Marsili e Fabio Genovesi. Un evento inserito nella rassegna L’altra Villa, promossa dal Comitato Villa Bertelli.

 

L’occasione dell’iniziativa è la riedizione in anastatica del Moscardino di Pea Treves 1922 e del Moscardino tradotto da Pound Scheiwiller 1956, voluta dalla giovanissima associazione per invogliare allo studio e  a nuove ricerche, non solo su questo testo, ma anche sul sodalizio Pea-Pound, che unì i due autori nel lungo periodo dal 1941 al 1958.

 

 

L’associazione – spiega la presidente e pronipote di Pea, Giovanna Bellora- con la ripubblicazione in anastatica del Moscardino, intende non soltanto celebrare i 100 anni del primo e più importante romanzo di Pea, ma soprattutto rinnovare l’interesse per l’opera dello scrittore, che ha occupato una posizione di rilievo nel panorama letterario del primo Novecento, ma che rischia l’oblio per la difficoltà di reperire gran parte delle opere in edizioni recenti. Massimo Marsili, dirigente della Provincia di Lucca, già direttore della Fondazione Puccini ed ex assessore alla cultura del Comune di Forte dei Marmi, insieme allo scrittore Fabio Genovesi metteranno a confronto il Moscardino di Pea e la traduzione in inglese di Ezra Pound e racconteranno la lunga amicizia e la reciproca stima, che contraddistinse il ricco carteggio fra i due autori. Ingresso libero. Necessari: prenotazione 0584 787251 super green pass e mascherina Fp2

 

Share