DECORO URBANO SPONSORIZZATO DA AZIENDE LEADER TUTTE MADE IN ITALY

Montecarlo diventa fiorito, come i classici borghi montani del nord Italia, con un grande progetto ambientale e di decoro urbano per il centro storico, tutto made in italy e nell’anno di Expo, grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale ed aziende leader del settore floro vivaistico, orgoglio toscano nel mondo e la collaborazione dei commercianti del Centro
Commerciale Naturale e dei residenti. Dopo le opere pubbliche realizzate, Il Comune di Montecarlo, già inserito nella prestigiosa rete dei comuni fioriti, ha predisposto, in occasione dell’esposizione universale di Milano e dei previsti venti milioni di visitatori, uno speciale piano di accoglienza turistica attraverso la fioritura delle due principali arterie pubbliche ubicate nel centro storico, via Roma e via Carmignani, coinvolgendo anche le attività commerciali ed i privati con l’obiettivo di migliorarne ulteriormente l’aspetto urbano, dopo le già introdotte novità regolamentari che ne hanno disciplinato il decoro e l’arredo urbano.

L’idea è stata, al tempo stesso, quella di fare del borgo antico di Montecarlo non soltanto un’area fiorita capace di caratterizzarlo ulteriormente in bellezza ma una vera e propria area espositiva all’aperto capace di sottolinearne il fascino diventando luogo di aggregazione sociale, sito educativo ed informativo per aziende di eccellenza del territorio, leader in Italia nel mondo nei rispettivi settori, nonché opera di sensibilizzazione al rispetto dell’ambiente. Sono state così installate, con un progetto tutto al femminile, seguito dalle dipendenti dell’ufficio
tecnico e dalle commercianti del centro storico assieme al Sindaco ed all’assessore al turismo Angelita Paciscopi, oltre cento tra vasi e fioriere a terra lungo la centrale via Roma e via Carmignani, nelle principali piazze ed alle finestre di abitazioni e negozi ottenendo un effetto multicolore, senza precedenti, del borgo antico.

Opera che non sarebbe stato possibile realizzare senza la preziosa collaborazione e sponsorizzazione di tre aziende italiane leader internazionali nel settore del florovivaismo, da sempre amiche ed attente allo sviluppo della comunità e del territorio montecarlese, come la ditta Bama Group Spa di Renzo Baiocchi che ha fornito gli esclusivi e brevettati contenitori con la supervisione di Davide Dal Poggetto e Rossella Baiocchi, l’Agraria Checchi di Silvano Checchi che ha offerto il miglior materiale per l’invasamento con l’aiuto di Eleonora Checchi, e la Vannucci Piante di Vannino Vannucci che ha fornito le spettacolari piante.

Il generoso contributo degli sponsor ha così permesso l’arredamento floreale del centro storico con l’allestimento di balconi e finestre fioriti con geranei e di fioriere a terra con piante aromatiche, tra cui salvia, rosmarino, timo e lavanda, oltre al loropetalum. Progetto di arredo completato in tempo per l’apertura dell’Expo di Milano, dove Montecarlo sarà presente con le Strade del Vino, patrocinata nel novero degli eventi di Expo Toscana che si protrarrà per tutta la durata della kermesse nazionale, dando il benvenuto agli ospiti e turisti del borgo antico con una cartellonistica dedicata a conoscere la storia delle aziende promotrici e le tipologie di piante scelte ad ornamento del borgo.

“Montecarlo lavora su se stessa, migliora ancora il suo volto ed è pronta a ricevere il pubblico nazionale ed internazionale di Expo 2015 – dichiarano sornioni il Sindaco di Montecarlo ed il vicesindaco con delega al turismo, commercio ed agricoltura Angelita Paciscopi – facendo della naturale e magnifica cornice del proprio centro storico un’area espositiva ancora più
ricca di fascino grazie al supporto, tutto made in Italy, di tre aziende leader in Italia ed all’estero nel settore agricolo e floro vivaistico ai cui proprietari e responsabili va il nostro caloroso ringraziamento”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

unnamed-3 unnamed-4 unnamed-1 unnamed-5 unnamed-2 unnamed

Share