Montagna: il punto su manutenzioni ordinarie e interventi presto cantierabili

Manutenzioni ordinarie e nuovi interventi presto cantierabili: l’assessore ai Lavori Pubblici Giuliano Bartelletti fa il punto della situazione per quanto riguarda l’area della montagna. «Il taglio dell’erba e la pulizia dei cigli stradali è in fase di completamento su tutto il territorio comunale», dice l’assessore. «Nell’area collinare e montana restano da fare i passaggi nel tratto compreso fra il bivio di Giustagnana e la frazione di Azzano e lungo il collegamento tra Minazzana, Basati e Ruosina, più via Aceri ed altre strade minori. Intanto, dopo l’esproprio di metà luglio, il Comune ha preso pieno possesso delle aree interessate dai prossimi lavori di ampliamento di via dell’Alpe a Basati. La gara d’appalto è stata vinta dalla ditta Giunta Sauro di Lido di Camaiore che aprirà il cantiere a fine agosto. L’intervento consentirà di riqualificare la porta d’accesso al paese con un ampliamento della carreggiata che porterà in dote sedici nuovi posti auto e uno spazio riservato alla sosta dei disabili, raddoppiando di fatto la capienza dell’attuale parcheggio, che non sarà interessato dai lavori».

Share