MINACCIAVA DI GETTARSI NEL FIUME SALVATO DAI CARABINIERI

Oggi nel.primo.pomeriggio siamo stati avvertiti sul 112 per la presenza di un uomo lungo l’argine del fiume
in via della scogliera che minacciava il.suicidio. giunti sul posto i militari del radiomobile notavano il ragazzo che alla loro vista iniziava a correre attraversando il fiume
dove l’acqua era più bassa urlando di volersi uccidere
brandeggiando tra l’altro un coltello. I militari hanno iniziato a corrergli dietro raggiungendolo prima che lui potesse arrivare ad un canale
che scorre lì accanto ove si voleva gettare. Prima di riuscire a ricondurlo alla calma e ad immobilizzarlo
c’è stata una colluttazione nella quale uno dei militari ha riportato alcune contusioni per 5 gg di prognosi.
Il ragazzo, un rumeno del 95, poi è stato trasportato in ospedale e ricoverato in psichiatria osservazione.

Share