Mazzoni 500.000 euro di risorse per il turismo di Marina di Pietrasanta, Pietrasanta e Strettoia

Ho presentato due emendamenti alla delibera del prossimo consiglio comunale per dare una risposta concreta al turismo – commenta Daniele Mazzoni capogruppo di Siamo Pietrasanta – con un primo emendamento viene proposto di destinare almeno il 90% delle risorse della imposta di soggiorno c.a. 500.000 euro all’anno per investimenti infrastrutturali delle zone turistiche dove l’imposta viene riscossa
. Significa che l’imposta di soggiorno non finisce nel calderone del bilancio comunale, ma viene reinvestita sulle zone turistiche. Marina di Pietrasanta, Pietrasanta e Strettoia possono avere nuove infrastrutture, decoro e tutto quanto serve per il turismo. Se l’emendamento passa, la sola Marina di Pietrasanta godrà nei prossimi anni di circa 2 milioni di investimenti di decoro e riqualificazione in accordo con le categorie economiche.
Il secondo emendamento ha la funzione di attrarre il turismo giovane a Pietrasanta esentando i giovani fino a 21 anni dall’imposta di soggiorno. Le fasce giovani sono quelle che da studi fatti hanno capacità di spesa, e’ obbligatorio attrarre queste fette di turisti.

Share