MASTER IN “TECNOLOGIA E GESTIONE DELL’INDUSTRIA DELLA CARTA E DEL CARTONE”

Al via la 16’ edizione

 

98% di placement, 15 edizioni continuative, decine di aziende sponsor, il massimo livello di formazione in Italia nel settore.

Sono queste alcune delle caratteristiche del Master dell’Università di Pisa in “Tecnologia e gestione dell’industria della carta e del cartone”, diretto dal prof. Marcello Braglia, giunto al suo sedicesimo anno di vita.

Il corso, promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale e dalla Fondazione Lucchese per l’Alta Formazione e la Ricerca, si tiene a Lucca dove il settore cartario e cartotecnico è il centro dell’economia provinciale. Uno dei fattori che spiega l’alta percentuale di assunti al termine del percorso di studio.

Molte aziende, fra cui diverse multinazionali, sostengono il Master attraverso una fattiva collaborazione in termini di docenze, stage e borse di studio.  Fra queste ricordiamo: Sofidel, DsSmith, Lucart Group, A.Celli, Pcmc, Recard, Ecolstudio, Ecoverde, Toscotec, Fosber, Mondialcarta, Cartografica Galeotti, Lucense.  Interesse confermato anche dalle associazioni di categoria nazionali (Assocarta e Aticelca) e da Confindustria Toscana Nord, che da anni sostiene e partecipa al progetto.

Il corso nasce infatti dalle esigenze espresse dai rappresentanti del settore della carta e del cartone ondulato. Il Master è riservato solo ai laureati in ingegneria e chimica e si tiene in lingua inglese. Il piano di studio è interamente modulato sulle richieste delle aziende che, negli ultimi anni, hanno seguito il progetto e ne hanno condiviso l’importanza.

Il Master è annuale, attribuisce 60 crediti universitari ed ha ottenuto la certificazione ISO 9001 di qualità. Per gli studenti iscritti che vengono da più lontano, c’è la possibilità di avere a disposizione due alloggi gratuiti, concessi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, nello splendido complesso di S.Micheletto per tutta la durata del corso.

Le lezioni si tengono prevalentemente nei giorni di venerdì e di sabato, per permettere l’accesso anche ai lavoratori che da anni vedono nel corso una eccellente occasione di specializzazione in un importante settore non solo territoriale. Gli studenti possono vedersi aprire prospettive in Italia e all’estero, con possibilità di soddisfazioni professionali di alto profilo.

Il Master, che inizia il 16 novembre, vede alternarsi docenti universitari e manager aziendali (quasi il 70%) con diverse lezioni effettuate direttamente in azienda. Sono previsti anche seminari ed incontri a tema, nonché eventi di alto interesse. Al termine del corso è previsto uno stage di 300 ore su cui si incentrerà la tesi finale.

Negli ultimi anni sono stati firmati accordi di programma con le Università di Karlstad (Svezia) e Grenoble (Francia) per scambi didattici fra studenti e docenti, che hanno portato il Master ad un livello formativo riconosciuto a livello internazionale.  Sono previste diverse borse di studio che prevedono riduzioni parziali o totali della quota di iscrizione, che è pari a 2.000,00 euro (suddivise in tre rate).

Le iscrizioni si chiuderanno il 22 ottobre prossimo. Per ogni informazione è possibile visitare il sito del corso www.mastercartalucca.it o sul sito dell’Università di Pisa: www.unipi.it. La segreteria didattica di Celsius, che segue la parte organizzativa del Master, è a disposizione per ogni chiarimento al n. 0583/469729.

Share