Sarà Massimo Buzzo, 60 anni di Pisa, il nuovo allenatore del Cefa Basket Castelnuovo. La società non ha perso tempo e ha già presentato il nuovo coach che ieri ha potuto prendere contatto anche con lo spogliatoio. Un saluto veloce, una prima sgambata contro la squadra Fratres degli Amatori poi l’arrivederci a settembre per la nuova stagione. Il presidente Vincenzo Suffredini assieme al suo braccio destro Francesco Bonini ed al responsabile tecnico del settore giovanile, Maurizio Romani, hanno accolto il nuovo tecnico iniziando però dai ringraziamenti per Massimo Suffredini:

Massimo ha deciso di lasciare la guida della squadra per motivi di lavoro, ma rimarrà in società – dice il presidente – il suo lavoro sui nostri giovani, i campionati vinti, sono tanti i ricordi che ci legano a lui e i ringraziamenti per quanto fatto sono infiniti

Il Cefa ha così compiuto una scelta storica perché per la prima volta si affiderà ad un coach esterno, ad un allenatore che non è cresciuto in società:

Ho avuto i primi contatti con coach Buzzo per il suo lavoro nel minibasket – spiega Suffredini – è un allenatore esperto e crediamo sia la persona giusta per ridare entusiasmo alla squadra

Squadra che ripartirà probabilmente dalla Promozione visto che è stato richiesto il ripescaggio e con la conferma del campionato arriveranno anche alcuni importanti rinforzi». Buzzo è responsabile del settore minibasket per la società Kinzica di Pisa da lui stesso fondata, ha allenato a Livorno (4 Mori), a Valdera, Certaldo, Castelfranco ed allo Sporting Pisa:

Ho accettato con gran voglia di fare – le prime parole della nuova guida – mi piacciono le squadre che corrono. Ho vinto i campionati con la difesa 3-2 e il contropiede, voglio azioni veloci, la palla deve correre e i giocatori devono correre. Adesso però la priorità è formare la squadra, creare un gruppo unito

Curiosità, il figlio di Buzzo, Tommaso, è stato protagonista nel campionato vinto dalla Geonova Lucca.

unnamed (2)

Share