La scelta di Vasco Merciadri è un atto estremamente grave che viola tutti i principi del M5s.

Nella nostra forza politica certe decisioni le prendiamo attraverso consultazioni sulla piattaforma Rousseau proprio per dare la possibilità a tutti i cittadini iscritti di esprimersi in trasparenza.
Il M5s non è una stampella, ma un’alternativa, specie in una realtà come Massarosa, dove il fallimento della politica è giunto in passato dalla sinistra e ancor più oggi dalla destra. Tutti i servizi essenziali sono stati sospesi celandosi nella condizione del dissesto che si poteva e doveva evitare.
Merciadri ha tradito la fiducia degli elettori e a nome del M5S chiedo loro scusa. Auspico che il collegio dei probiviri prenda celermente provvedimenti anche nel rispetto dei tanti nostri consiglieri comunali, che tra una miriade di difficoltà, restano fedeli al loro mandato elettorale. Il M5s, e l’abbiamo visto purtroppo anche in comuni limitrofi, non cederà mai a coloro che vogliono usare la nostra forza politica per altre finalità che non sono quelli di essere speranza e servizio per i cittadini.

Gianluca Ferrara
Capogruppo M5S Terza Commissione Affari Esteri e Emigrazione

 

Share