MASCHERINE A TUTTI I RESIDENTI DI ALTOPASCIO – LE DISTRIBUISCE IL COMUNE

 

un kit di mascherine di tessuto non tessuto  per ogni famiglia di altopascio.

È l’iniziativa dell’amministrazione comunale che vuole dotare i cittadini dei dispositivi di sicurezza, così che li indossino quando devono uscire per andare a fare la spesa, all’edicola o in farmacia.

Un’iniziativa resa possibile grazie alla staffetta di solidarietà che ha unito cittadini e aziende della cittadina del Tau: a produrre le mascherine è l’azienda dell’alta moda Peuterey, con sede in via provinciale dei Biagioni ad Altopascio, che da lunedì donerà al Comune 400 mascherine al giorno, da consegnare alla popolazione grazie ai volontari

 

 

Per far fronte all’emergenza sanitaria, infatti, Peuterey ha deciso di convertire la sua linea produttiva interna al confezionamento di mascherine.

“Questa è una storia di solidarietà, ingegno, capacità imprenditoriali e attaccamento al territorio – commenta il sindaco di Altopascio,

Una storia altopascese, che riguarda tanti soggetti, da subito in prima linea per confezionare e preparare mascherine, che abbiamo già distribuito, da inizio emergenza, ai medici di medicina generale e ai volontari del terzo settore che ne erano sprovvisti e a tutti i commercianti che sono in prima linea per garantire i servizi essenziali

 

Share