Edizione speciale con la presentazione di un libro sulla manifestazione, una mostra fotografica e un volo in mongolfiera per festeggiare l’importante compleanno

LA MARCIA DELLE VILLE COMPIE 40 ANNI.IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE IN PROGRAMMA DOMENICA 24 APRILE A MARLIA

Sabato 23 aprile apertura del Village, svolgimento della Marilla Run e tanti altri eventi

Compleanno speciale per la ‘Marcia delle Ville’ che quest’anno compie 40 anni. La ormai storica manifestazione sportiva creata dall’associazione sportiva ‘Marciatori Marliesi’ nel 1976, negli anni è cresciuta fino a far registrare ben 16 mila presenze durante l’ultima edizione, affermandosi così tra le manifestazioni podistiche più importanti a livello nazionale.

IMG_2803

Molto ricco il programma della gara podistica non competitiva in programma domenica 24 aprile con ritrovo alle 7.30 nella piazza del mercato di Marlia, che propone percorsi suggestivi che attraverseranno ville storiche, agriturismi, fattorie, sentieri e vicoli di un paesaggio unico sulle colline a nord est di Marlia. I percorsi saranno di 3,5 , 7, 10, 16, 23 e 28 chilometri. Le ville che aderiscono alla Marcia e che i podisti potranno ammirare lungo i vari percorsi sono villa Reale, villa Rapondi, villa Guinigi, La Specola, villa La Badiola, villa Bruguier, Villa Mansi, Villa Torrigiani, Villa Lazzareschi, Villa del Vescovo, Villa Jolanda, fattoria Colle verde, la Chiusa di Nanni, la Tenuta di Valgiano, la fattoria Colle del Bordocheo, la fattoria Mansi – Bernardini e l’azienda agricola Pian di Casciana.

Sul percorso di 10 chilometri sarà possibile, per la prima volta, praticare nordic walking grazie alla collaborazione di Nordic Walking Active Toscana (ritrovo ore 7.30 piazza del mercato). Tra le altre novità di questa edizione speciale la pubblicazione di un libro intitolato ‘Passeggiando tra le ville. Nella storia, natura e arte di Marlia e dintorni’ di Paolo Bottari che sarà presentato martedì 19 aprile alle ore 19 a villa Lazzareschi di Camigliano, l’allestimento di una mostra fotografica sulla marcia nell’atrio del palazzo comunale a partire da sabato 16 aprile e un volo vincolato con la Mongolfiera del Comune di Capannori.

L’edizione 2016 della Marcia delle Ville conferma poi due importanti iniziative varate lo scorso anno, ovvero l’adesione al progetto “Lucca… diventa accessibile” promosso dalla Fondazione Banca Del Monte di Lucca in collaborazione con enti e associazioni del territorio provinciale, grazie al quale sarà posta particolare cura nell’accoglienza delle persone disabili e la Marcia delle ville green con il posizionamento, in collaborazione con Comune e Ascit, ai vari punti di ristoro dislocati lungo i percorsi di contenitori colorati per la raccolta differenziata dei rifiuti. Ci saranno numerosi volontari che muniti di casacca aiuteranno i marciatori nella differenziazione dei rifiuti.

Il programma della Marcia delle Ville è stato presentato nel corso di una conferenza stampa svoltasi oggi (mercoledì) nella sede comunale, alla quale erano presenti gli assessori allo sport Serena Frediani e all’ambiente, Matteo Francesconi, il consigliere provinciale Enzo Giuntoli, Luigi Rosi in rappresentanza della Fondazione Banca Del Monte di Lucca e RuggeroTaddeucci, presidente dell’associazione sportiva Marciatori Marliesi.

Questa bella manifestazione quest’anno taglia un traguardo importante e per questo voglio innanzitutto complimentarmi con gli organizzatori per l’impegno e la passione con cui in tutti questi anni hanno realizzato l’evento – afferma l’assessore allo sport, Serena Frediani -. La marcia delle ville, oltre ad essere una gara podistica riconosciuta ed apprezzata, rappresenta un eccezionale veicolo di promozione del territorio per il legame che è riuscita a creare tra sport, arte e cultura. Sono migliaia infatti le persone che grazie ai suggestivi percorsi in mezzo alle ville e ai sentieri ogni anno vengono a Capannori”.

Per il secondo anno la Marcia delle ville aderisce al percorso verso Rifiuti Zero- sostiene l’assessore all’ambiente Matteo Francesconi –, caratterizzandosi con un’impronta green e per questo ringrazio gli organizzatori. Grazie all’alto numero di partecipanti questa manifestazione contribuisce a promuovere la raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti in linea con le politiche ambientali portate avanti dalla nostra amministrazione”.

Non potrebbe essere più bella, eppure continua a stupirci ogni anno – commenta il consigliere provinciale Enzo Giuntoli –. La Marcia delle Ville, che giunge al ragguardevole traguardo della 40esima edizione, è un incontro davvero felice tra la dimensione sportiva della manifestazione e la bellezza dell’ambiente in cui si svolge. Un evento tra i più attesi nel panorama podistico a livello regionale, ma anche e soprattutto un percorso immerso nella ‘magia’ del verde, che si snoda tra le storiche e splendide ville valorizzando le bellezze del nostro territorio. La Marcia delle Ville è un connubio perfetto tra sport, natura e cultura”.

Sostenere questa amatissima manifestazione, e contribuire a renderla accessibile a tutti, era un’occasione che non potevamo lasciarci scappare – sono le parole del consigliere della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Luigi Rosi -. Da anni, come Fondazione, lavoriamo sul tema dell’accessibilità, con scambi e confronti a livello nazionale e internazionale. Le iniziative nostre e quelle che sosteniamo, dai percorsi accessibili in centro storico a Lucca, ai parchi giochi inclusivi, alla rassegna ‘Diversamente teatro’, a partire dal 2008, sono tutti anche sul portale luccaaccessibile, uno strumento a disposizione di tutti e dedicato a luoghi ed eventi accessibili, come il percorso realizzato per la Marcia delle Ville. Grazie all’associazione sportiva Marciatori Marliesi che ci ha permesso di sostenere questa bella proposta”.

Quest’anno la Marcia festeggia una ricorrenza importante di cui siamo particolarmente orgogliosi e per questo la nostra associazione ha promosso un programma ancora più ricco ed articolato – afferma Ruggero Taddeucci, presidente dell’associazione sportiva Marciatori Marliesi -. Per festeggiare al meglio questo compleanno abbiamo compiuto uno sforzo organizzativo ed anche economico rilevante che speriamo sia ricompensato da una partecipazione straordinaria. Ringrazio tutti gli enti, i volontari ed i soggetti che a vario titolo hanno collaborato con noi ed hanno permesso che la Marcia delle ville diventasse una manifestazione podistica importante a livello nazionale”.

Domenica 24 aprile il ritrovo dei partecipanti alla Marcia delle Ville è al Mercato di Marlia e la partenza libera è fissata dalle ore 8 alle ore 9. Alle ore 10 in piazza del Mercato a Marlia ci sarà una dimostrazione di Zumba Fitness a cura della Life Personal Fitness, mentre alle 10.30 inizierà la premiazione dei gruppi. Sono previsti premi per i gruppi sportivi più numerosi e per tutti i partecipanti. La marcia è valevole per i calendari del CPP, CIMS, Stramarciatore, FIASP, Criterium Podistico Toscano, Trofeo Podistico Lucchese, Comitato Marce Podistiche La Spezia e Lunigiana.

La Marcia delle Ville avrà un importante prologo sabato 23 aprile con la quarta edizione della Marilla Run, gara competitiva di 10 chilometri. La Marilla Run partirà da Piazza del Mercato a Marlia alle ore 16.30 (inizio iscrizioni ore 14.30 possibilità di iscrizione on line), ma il Village con fini espositivi, commerciali e ludici , che quest’anno potrà contare su un nuovissimo spazio Expo ridisegnato per l’occasione del 40° anniversario della manifestazione, aprirà alle ore 10. I partecipanti della Marilla Run saranno suddivisi in varie categorie: Uomini (Amatori, Senior, Veterani e Argento); Donne (Amatori, Senior e Ladies). Le premiazioni sono in programma alle 17.30. Nel pomeriggio alle 17.45 inoltre si terranno incontri di‘RugbyTots’ e alle 18.15 Zumba Fitness a cura dell’Olimpya Club Lucca cui seguirà alle 19 un ‘Pasta party’ per gli iscritti alla marcia e alle 20 una serata in musica con brindisi ai 40 anni della manifestazione. Sabato mattina alle ore 10 nei locali dello sportello al cittadino (ex circoscrizione) aprirà la mostra di pittura della pittrice marliese Cristina BianchiL’esposizione, ad ingresso libero, sarà visitabile sabato 23 dalle 10 alle22.30 e domenica 24 dalle 7.30 alle 15 .

Eventi collaterali: 24 aprile voli vincolati a bordo della mongolfiera del Comune di Capannori con il progetto ‘Capannori fa volare alto la solidarietà’ dalle 9 alle 10.30 sul percorso della Marcia delle ville a villa Jolanda (Piano di Casciana); 24 aprile possibilità di voli liberi a pagamento nel pomeriggio con partenza dall’aeroporto di Capannori con riduzione del costo del biglietto presentando il ticket della Marcia delle ville. Per informazioni Milano Mongolfiere tel 0382 973674 – 333 2768297. 23-24 aprile ‘Buon Compleanno Marcia delle Ville! ‘Tour dei sapori delle Ville’- Le ville apriranno i loro cancelli per condividere arte, storia, saperi e sapori. Per info www.capannori-terraditoscana.org. Le ville del territorio che ad oggi hanno dato la loro adesione sono: Palazzo Buonvisi S.Gennaro (24 e 25 aprile Event’arte. Arte dell’evento open day e piccole degustazioni ); Villa Fattoria Gambaro, Petrognano (23-24-25 aprile aperto a pranzo e cena in occasione dell’inaugurazione de Il Ristoro della Fattoria in programma il 24 aprile dalle 16 alle 19 con brindisi e piccole degustazioni); agriturismo ‘La chiusa di Nanni’, Segromigno in Monte (apertura per cena 23 aprile e pranzo e cena 24 e 25 aprile su prenotazione); Tenuta Gaetano Spadaro, Gragnano (apertura pranzo 23 aprile e cena 24 aprile su prenotazione), Villa Lazzareschi, Camigliano (martedì 19 aprile ore 19 presentazione del libro ‘Passeggiando tra le ville. Nella storia, natura e arte di Marlia e dintorni’ di Paolo Bottari. Al termine brindisi con i vini offerti dalle aziende della Strada del vino e dell’olio Lucca, Montecarlo e Versilia in collaborazione con Fisar .24 aprile:’Tour delle Fattorie, ville e colline’-Tour enogastronomico, con partenza in bus da piazza del mercato a Marlia. Info: info@eventoitaliano.it., tel 0583 927208. Prenotazione obbligatoria.

Da quest’anno i Marciatori Marliesi hanno un nuovo sponsor tecnico per entrambe le gare, la JOMA, nota ditta sportiva già affermata nel campo del calcio con sponsorizzazioni a squadre di serie A, che l’associazione sportiva marliese intende ringraziare.

Share