E’ stato un mese bellissimo che, comunque vada, mi ha reso diverso, sicuramente migliore.

simone

U

ltimi giorni di campagna elettorale per Mario Puppa, Sindaco del piccolo Comune di Careggine con il sogno di rappresentare la Valle del Serchio in Regione. Dopo una cena sociale dove 250 sostenitori paganti hanno dato il primo supporto, Mario Puppa ha iniziato metaforicamente il suo viaggio verso Firenze dalla stazione ferroviaria di Poggio – Careggine – Vagli.

puppa
puppa

Un’enorme soddisfazione, nel momento dove la politica è bistrattata e la crisi economica è evidente. Dietro a questo gesto di persone che sono venute a cena ed hanno contribuito con una cifra a sostenere la mia candidatura c’è soprattutto un segno di speranza che io raccolgo… Sono partito da un piccolo comune arroccato sulle montagne ed ho fatto un lungo percorso… Molte persone hanno ritenuto di poter vedere in me qualcuno che avesse la conoscenza precisa dei problemi di questa terra, avesse la consapevolezza della potenzialità che questa terra può rappresentare, ma anche in qualche modo ci fosse in me un qualcosa che potesse farsi carico di quello che compete ad una persona che viene eletto in Regione: rappresentare l’intera Provincia, i problemi della Versilia, di Lucca, della Piana oltre logicamente quelli della Valle del Serchio… Il mio viaggio per Firenze prende il via da questa piccola stazione ferroviaria. La stazione di Poggio – Careggine – Vagli è un punto di congiunzione importante tra il mio Comune e il resto della Regione. E’ una delle tante fermate sulla linea ferroviaria Lucca – Aulla che ha sempre rappresentato e tutt’ora rappresenta la via di uscita dall’isolamento di questa terra.

???????????????????????????????

Mario Puppa ha fatto una scelta coraggiosa, sotto certi punti di vista, ovvero rinunciare ad una campagna elettorale tutta lustrini e paillettes, scendendo tra la sua gente, incontrando paesani e cittadini ovunque, mostrando il lato intrinseco del fare politica.

10685539_874755409250542_883908516381295622_n
10984613_877606362298780_395262367406095720_n
11015198_877793695613380_5793330931172683165_n
11052481_875892825803467_8978576348296576635_n

Il mio viaggio continua facendo tappa in tante piccole stazioni della nostra provincia. Un viaggio certamente faticoso ma che, fortunatamente, mi sta regalando tante soddisfazioni. Quando scendo tra la gente mi accorgo che quello che ho fatto fino ad oggi e il luogo da dove provengono valgono più di qualsiasi discorso. L’affetto si manifesta apertamente e spesso traguarda i limiti territoriali e, meglio ancora, quelli determinati dalle logiche della politica. Nei molti appuntamenti che gli amici mi organizzano nei vari comuni percepisco un rinnovato coinvolgimento delle persone. Merito certamente dell’introduzione delle preferenze. Il candidato torna ad essere una persona e la sua “reputazione” non è assolutamente secondaria nella valutazione dell’elettore. Un approccio diretto che mi responsabilizza non poco e mi carica, ad ogni incontro, di nuove responsabilità

11066795_877971942262222_692521233937849451_n
11078231_881425895250160_697704919775220758_n
11118846_879494858776597_807097493843620099_n
11181751_882180428508040_3399858532471512811_n

Nei tanti incontri che abbiamo organizzato mi sono accorto di quanto importante siano i risultati ottenuti nella mia esperienza amministrativa. Il profilo e la storia personale prevalgono finalmente su ogni logica di parte e su qualsiasi giro di parole e pongono le basi di una nuova stagione politica. Devo dire che attorno sento crescere la speranza, mi sento protetto e spinto da un sincero sentimento di stima e di affetto che potrebbe fare davvero la differenza

11205994_10206634824379731_7178744428733067590_n
11216715_874755445917205_4270584386040328860_n
11235431_10206634820979646_264283724533080270_n
11265482_882632791796137_1553354352142436007_n

E’ stata un’esperienza tanto faticosa quanto straordinaria. L’affetto delle persone, la loro stima, la loro disponibilità mi hanno fatto felice; i loro problemi, le loro speranze, i loro appelli mi hanno caricato di tante responsabilità. Ho capito che sotto uno strato di delusione e rabbia fermenta tanta voglia di ricominciare a sperare. E’ stato un mese bellissimo che, comunque vada, mi ha reso diverso, sicuramente migliore

 

15
16
20
23

24
25
26
27-2

27-1
28
11229830_880545458671537_7038517494271205723_n

Ultima tappa del viaggio elettorale per Mario Puppa Venerdi alle 21 a Castelnuovo sotto il Loggiato “G. Porta”, dove sono invitati tutti i sostenitori incontrati e conosciuti nel suo lungo cammino tra i paesani ed i cittadini della Provincia di Lucca.

fine 11164764_880545082004908_3114798931628973288_n

11140222_880545152004901_2147553055541477165_o

Share