MANTOVANA DI FARINA DI NECCIO DELLA GARFAGNANA

per avere la farina di neccio (di castagne) della Garfagnana, quella fatta nei metati, occorre attendere la fine di novembre o i primi di dicembre.
Occorrono 6 uova, 200 gr di burro, 300 gr di zucchero, 150 gr di farina di grano, 150 gr di farina di neccio, 30 gr di cacao.
Montare il burro con 250 gr di zucchero, montate a neve le chiare dell’uovo con il restante zucchero, poi unite i due impasti delicatamente senza smontare gli albumi.
Unite il resto degli ingredienti, mescolate bene e delicatamente, ungete due teglie e riempitele col composto, cuocete in forno possibilmente a legna per tre quarti d’ora a 160°.
Fatele raffreddare, dopo averle tagliate a metà inzuppatele col rum diluito con un pò di acqua e zucchero e farcitele o ornatele con una crema fatta con 100 gr di panna montata, 100 gr di zucchero, 100 gr di ricotta, 200 gr di yogurt magro, unite gli ingredienti poi farcite la torta a metà o sopra o guarnitela come volete
FONTE EZIO LUCCHESI

Share