Lunedì 23 Novembre 2015 alle ore 17,00 nella Sala Mario Tobino di Palazzo Ducale di Lucca, si terrà la tavola rotonda “Il lutto tra i banchi di scuola: gestirlo insieme si può”.

L’evento, organizzato da “Ognivolta – associazione familiari di Luca e Jan – Onlus” nasce dal bisogno che gli psicologi di Ognivolta hanno intercettato lavorando con gli operatori scolastici quando i propri alunni vengono colpiti a vario titolo da un lutto. Spesso capita che l’insegnante senta di non poter intervenire o per rispettosa discrezione o per mancanza di strumenti adatti ad affrontare un momento tanto delicato nella vita di un giovane allievo.

La tavola rotonda vuole mettere a confronto gli insegnanti e gli psicologi scolastici affinché si possa individuare una linea, diversificata in ogni caso, da seguire quando in classe occorre far posto al dolore legato alla scomparsa di una persona cara.

“Ognivolta” nasce nel 2012 in seguito a una tragica vicenda che nel 2010 vide la morte di Luca Ceragioli e Jan Hilmer per mano di un ex collega dell’azienda dove lavoravano, e dove quest’ultimo entrò armato sparando e uccidendoli. L’omicida aveva gravi disturbi psichici e nonostante ciò possedeva un’arma regolarmente detenuta. L’associazione “Ognivolta” lotta per una maggiore sensibilizzazione riguardo al possesso di un’arma e per una revisione della legge sul rilascio del porto d’armi nel nostro Paese, cercando più in generale di diffondere un messaggio di pace e di speranza, intesi come confronto civile, accoglienza, diritto alla giustizia.

E proprio in quest’ottica, attraverso questa tavola rotonda, l’associazione si offre come risorsa per gli operatori scolastici e per gli educatori nella gestione di eventi luttuosi, promuovendo una cultura di accoglienza del dolore e di apertura al dialogo sul tabù della morte e della perdita dei propri affetti, a partire proprio dai banchi di scuola.

Share