Quasi al completo il cast del film L’Uomo Samargantico, durante la prima al Cinema delle Scuderie Granducali, a Seravezza.

Fulvio Fuina, Clara Mallegni, Daniela Airoldi, che per motivi di lavoro non ha potuto partecipare, Caterina Ferri, Valentina Sorice e Raffaele Totaro, piu’ che un cast di attori e neo-attori, sembrano amici (da una vita) che hanno condiviso un viaggio molto divertente, che li ha segnati nel profondo.

Il film del regista Luca Martinelli, selezionato da diversi e importanti Festival del Cinema, sia italiani che stranieri, è una satira sulle debolezze del nostro tempo: tutti impegnati a destreggiarci tra cellulari, programmi spazzatura, una classe politica corrotta e santoni dell’ultimo minuto non riusciamo piu’ ad alzare gli occhi per salutarci, tenerci per mano, decidere consapevolmente o ammirare un panorama, tant’è che nel film, anche la Madonna, la quale decide di fare un’apparizione, non viene considerata da nessuno così se ne va via sconsolata.

Insomma, un viaggio al quale vale la pena partecipare e che fornisce parecchi spunti di riflessione!

Share